Nokia N95 8GB come modem bluetooth su un Mac OS X 10.5 in modalità HSDPA

La settimana scorsa ho configurato un cellulare Nokia N95 8GB come modem bluetooth in modalità HSDPA su un Apple PowerBook con Mac OS 10.5.6.

Chiarisco subito l'apparente incongruenza di accoppiare Bluetooth e HSDPA visto le loro differenti velocità nominali. In un Apple PowerBook il sistema Bluetooth è alla versione 2.1 + EDR che ha una velocità nominale di circa 3 Mbits/s. In un Nokia N95 8GB il protocollo HSDPA implementato garantisce una velocità di picco di 3,6Mbits/s. Sarebbe meglio quindi collegare il cellulare usando la connessione USB (che sul Nokia è di tipo Full Speed (12 Mbits/s)) anziché la connessione Bluetooth. Ma quante volte ci è capitato di doverci collegare e non aver a disposizione il cavetto USB? Quindi avere a disposizione anche questo tipo di configurazione è sempre utile. In un prossimo post indicherò come ho fatto a configurare il cellulare come modem usando la port USB.

Visto che la configurazione non è del tutto immediata (come dovrebbe essere su un sistema Apple!) e visto che le informazioni presenti in rete sono soprattutto per Mac OS 10.4 (che ha un sistema di gestione connessioni diverso da quello presente sul Mac OS X 10.5), ho pensato di condividere la mia esperienza.

Obiettivo

Configurare il proprio cellulare come modem bluetooth in modalità HSDPA in un Apple PowerBook con Mac OS 10.5.6.

Occorrente

  • un cellulare con accesso alla rete dati in modalità HSDPA (nel mio caso ho usato un Nokia N95 8GB, ma la seguente configurazione dovrebbe funzionare per tutti i Nokia basati su S60);
  • un sistema Apple con Mac OS X 10.5 (non 10.4!), che chiamerò Mac;
  • il modem script NokiaHSDPA.ccl (vedi allegato in fondo alla pagina). Questo script è una versione modificata di quello presente alla pagina http://mroth.info/blog/2008/01/26/nokia-hsdpa-macosx-leopard.
    Le modifiche che ho apportato sono:
    1. lo script non si blocca se si specifica un numero di telefono;
    2. lo script accede correttamente ai registri che contengono i valori dell'APN e del CID.

Procedura

Per prima cosa, si deve scaricare il file allegato (vedi in fondo alla pagina), scompattarlo e copiare la directory che si ottiene (NokiaHSDPA.ccl) nella directory /Library/Modem Scripts. Il file NokiaHSDPA.ccl è uno script per gestire la connessione del modem in modalità HSDPA. Lo script originale (che si trova in http://mroth.info/blog/2008/01/26/nokia-hsdpa-macosx-leopard) ha due errori: non permette di impostare il numero di telefono (mentre è necessario come si capirà sotto) e accede a due registri che NON esistono su Mac OS 10.5, rendendo lo script inusabile. Ho sistemato tali errori.

Come passo successivo, ci si deve assicurare che nelle Preferenze di Rete del Mac sia presente il servizio Bluetooth. Se non è presente, aggiungetelo cliccando sul '+' in basso a sinistra.

Come si può notare in figura, ho aggiunto il numero di telefono *99# anche se non servirebbe per l'HSDPA (potete mettere qualsiasi stringa come numero di telefono!) e ho attivato l'opzione di visualizzare lo status del modem barra del menù: solo in questo modo è possibile vedere nella barra del menù il simbolo del telefono e quindi attivare il collegamento usando tale menù.

A questo punto, cliccando su 'Set Up Bluetooth Device...' (o equivalente in Italiano) si accede al menù Bluetooth. In questo menù si deve fare l'accoppiamento con il proprio cellulare. Questa fase è abbastanza normale, fino a quando si giunge alla seguente pagina nella quale si devono indicare i parametri come in figura:

Premendo su 'Continua' si giunge alla pagina più interessante:

Il sistema propone come modello: GPRS. Nell'elenco però è anche disponibile HSDPA (protocollo reso disponibile dallo script appena installato). Selezionare quindi HSDPA per avere una connessione HSDPA!

Nel campo APN inserire le stringa 'ibox.tim.it' se il proprio operatore telefonico è TIM o stringa analoga per gli altri operatori.

Il CID  dovrebbe essere sempre 1. Se per caso il vostro operatore telefonico vi ha indicato un altro CID, cambiatelo  tranquillamente: nella versione dello script HSDPA che avete installato il CID usato è proprio quello che si imposta su questa pagina.

A questo punto, tutto dovrebbe essere pronto. Dico sembra perché in qualche sistema Mac questo ultimo passaggio di configurazione modifica l'impostazione iniziale di Bluetooth togliendo il numero di telefono!
Per essere sicuri che tutto sia in ordine, tornate nella configurazione di Bluetooth presente nelle Preferenze di Rete e verificata che ci sia ancora il numero di telefono (vedi prima figura). In caso che non ci sia, riscrivetelo e salvate.

A questo punto, dalla barra del menù in alto, selezionando il simbolo della cornetta e poi la voce 'Bluetooth' attiverete la connessione alla rete Internet in modalità HSDPA usando il vostro cellulare come modem bluetooth.

AttachmentSize
Package icon NokiaHSDPA.ccl.zip11.4 KB