Un bilancio 2010 sul governo del fare nel Veneto

Mi ha fatto impressione leggere l'articolo di Umberto Curi sul Corriere del Veneto circa l'attività del governo veneto nel suo primo anno di vita.

L'attuale maggioranza politica veneta si è sempre vantata del motto "noi siamo il governo del fare e non delle chiacchiere" e che è "Roma ladrona" mentre al Nord si lavora.

Bene: il consiglio regionale del Veneto ha approvato solo 9 provvedimenti legislativi in 8 mesi di attività e non ha approvato il bilancio preventivo 2011.

Il compenso di ciascun consigliere regionale è di circa 10.000 euro al mese.

Per i dettagli, vi rimando all'articolo: http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2010/30-dicembre-20...