I ricercatori di Verona incontrano gli studenti: come è andata

Oggi c'è stato l'incontro tra i ricercatori e gli studenti come preannunciato nei giorni scorsi.

Il programma non è stato rispettato completamente perché forse si voleva dire troppo. Si è tagliato qualcosa, ma i momenti principali sono stati seguiti e hanno destato interesse.

Grazie a tutti gli studenti che sono venuti anche solo per sapere cosa sono i ricercatori perché hanno dimostrato di avere un interesse che non è solo quello di fare l'esame per il pezzo di carta.

Lettera agli studenti dell'Università di Verona

Il coordinamento dei ricercatori in protesta di Verona, in occasione dell'inizio dell'anno accademico, ha preparato un documento/lettera per gli studenti dell'ateneo in cui si ribadiscono (in modo sintetico e diretto) le motivazioni della protesta contro il DDL Gelmini.

Vi invito leggere la [file:Comunicato dei Ricercatori in mobilitazione agli Studenti e alle loro Famiglie.pdf=lettera] e a diffonderla.

Grazie.

Cosa si intende per "esercitazioni"? Alcune considerazioni sui compiti didattici dei Ricercatori universitari

Giuliana Fiorillo sul sito http://aperinsubria.blogspot.com/2010/09/cosa-si-intende-per-esercitazioni.html analizza cosa si intende per compito didattico per un ricercatore che non intenda svolgere un corso.

Riporto il suo intervento:

Pages

Subscribe to Front page feed